Home / America Centrale e Caraibi / Porto Rico / Porto Rico: l’isola più piccola delle grandi Antille
Castillo de San Felipe del Morro, San Juan, Porto Rico (Puerto Rico). Author Jorge Lascar. Licensed under Creative Commons Attribution
Castillo de San Felipe del Morro, San Juan, Porto Rico (Puerto Rico). Author Jorge Lascar

Porto Rico: l’isola più piccola delle grandi Antille

Porto Rico (Commonwealth of Puerto Rico; Estado Libre Asociado de Puerto Rico), è la più piccola isola delle Grandi Antille nel Mar dei Carabi posta tra l’isola di Hispaniola e le Isole Vergini, lo stato di Porto Rico è uno stato liberamente associato agli Stati Uniti d’America, con capitale San Juan, e formato dall’isola maggiore di Porto Rico (8.891 kmq) e da altre isole minori, tra cui Vieques (134 kmq), Mona (50 kmq), Culebra (28 kmq), Desecheo e Caja de Muertos.

Porto Rico non è un isola di origine vulcanica, le rocce che compongono l’isola si sono innalzate dalle profondità del mare nel Cretaceo superiore, la Cordillera Central viene considerata una delle terre più antiche della regione dei Caraibi. Meno di un terzo del totale della superficie di Porto Rico è pianeggiante.

L’isola di Porto Rico è attraversata lungo la costa meridionale dalla catena montuosa della Cordillera Central, nella quale si trova la vetta più alta di Porto Rico, il Cerro de Punta (1.338 metri). Oltre alla capitale San Juan altre importanti città sono Bayamon, Ponce, Carolina, Mayagüez, Caguas e Arecibo.

Mappa di Porto Rico (Puerto Rico)

Mappa di Porto Rico (Puerto Rico)

L’economia di Porto Rico è basata sull’agricoltura (canna da zucchero, tabacco, banane, caffè, agrumi, ananas, noci di cocco), sull’allevamento del bestiame (bovini, suini e volatili), sulla pesca e sul turismo. Sono sviluppate le industrie che si occupano della trasformazione dei prodotti agricoli, e quelle tessili, farmaceutiche e petrolchimiche.

Porto Rico fu scoperta da Cristoforo Colombo nel 1493, la prima colonia stabile fu fondata dagli spagnoli nel 1508. L’isola appartenne alla Spagna fino al 1898, quando fu occupata dagli Stati Uniti d’America durante la guerra ispano-americana.

  • Superficie: 9.103 kmq. (Arativo 9%, Prati e Pascoli 26%, Foreste e Boschi 16%, Incolto e Improduttivo 49%)
  • Popolazione: 4.000.000 (agg. 2007) (Europei 80%, Mulatti (discendenti di europei e africani) 12%, Africani 8%.
  • Capitale: San Juan.
  • Lingue: Lingue ufficiali sono lo Spagnolo e l’Inglese.
  • Religione: Cattolica Romana 85%; Protestante 15%.
  • Moneta: Dollaro Americano (USD)
  • Fuso orario: -5 ore rispetto all’Italia (-6 ore quando in Italia vige l’ora legale ). UTC -4 ore.
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi