Home / Antartide / La Danco Coast lungo la Penisola Antartica

La Danco Coast lungo la Penisola Antartica

La Danco Coast è la sezione nord-occidentale della costa della penisola Antartica situata tra i 64° e i 65° Sud. Questo tratto di costa dell’Antartide che fa parte della Graham Land (Terra di Graham) è delimitato a nord dal Capo Sterneck e a sud dal Capo Renard. Lo stretto di Gerlache separa la Danco Coast dall’arcipelago Palmer. Alle spalle della Danco Coast s’innalza la catena montuosa degli Antarctandes (Antartandes) che fa da spina dorsale alla penisola Antartica. Queste montagne sono la continuazione delle Ande in Antartide.

Questa zona del continente Antartico fu esplorata per la prima volta tra il 1897 e il 1899 dalla spedizione antartica belga capitanata da Adrien de Gerlache. Facevano parte di questa spedizione esploratori provenienti oltre che dal Belgio anche dalla Norvegia, dalla Russia, dalla Polonia, dalla Romania, dagli Stati Uniti e da altre nazioni. Il nome a questo tratto di costa fu dato in onore del tenente Emile Danco, membro della spedizione antartica belga, morto in questa zona nel giugno 1898.

Paradise Harbor, Antartide. Autore e Copyright Marco Ramerini

Paradise Harbor, Antartide. Autore e Copyright Marco Ramerini

QUI CI SONO ALCUNI DEI LUOGHI PIÙ BELLI DELLA PENISOLA ANTARTICA

La Danco Coast è una costa ricca di penisole, insenature e baie ed è fronteggiata da numerose isole. Tra queste l’isola Bryde, l’isola Lemaire, l’isola Danco, l’isola Rongé, l’isola Nansen, l’isola Cuverville e l’isola Murray.

In questo tratto di costa si trovano alcuni dei luoghi più scenografici della Penisola Antartica come Paradise Harbor (conosciuto anche come Paradise Bay) e Neko Harbour. Questi sono i soli due porti naturali utilizzati dalle navi da crociera per sostare nel continente Antartico. In questa parte della Penisola Antartica la costa è spettacolare. Queste baie sono infatti sovrastate da alte montagne che talvolta superano i duemila metri d’altezza. Il paesaggio è caratterizzato da vaste e frastagliate insenature con isole e icebergs.

Lungo la Danco Coast si trovano alcune basi scientifiche cilene (Base Presidente Gabriel González Videla) e argentine (Base Antártica Brown, Base Antártica Primavera). Queste due basi sono tutt’ora usate, mentre altre sono oggi in disuso. Questa sezione del territorio dell’Antartide è rivendicato sia dal Cile così come dall’Argentina che dal Regno Unito.

La pagina del comitato per le ricerche scientifiche in Antartide.

banner