Home / Asia / Oman / Oman: fortezze, paesaggi naturali e tradizioni

Oman: fortezze, paesaggi naturali e tradizioni

L’Oman (Saltanat ‘Omān) è un sultanato posto nel sud-est della penisola Arabica con capitale Mascate (Muscat) che confina a nord-ovest con gli Emirati Arabi Uniti, a ovest con l’Arabia Saudita, a sud-ovest con lo Yemen, è bagnato dal golfo di Oman e dal mare Arabico.

Il territorio delle stato comprende anche l’estremità settentrionale della penisola di Musandam, affacciata sullo stretto di Hormuz e separata territorialmente dal resto del paese, e l’exclave di Madha situata all’interno del territorio degli Emirati Arabi Uniti.

Lungo il golfo dell’Oman si trova una stretta e fertile pianura costiera, al-Batinah. Qui sorgono le principali città del paese, tra cui Mascate (Muscat), Matrah e Sur. A ridosso di questa pianura s’innalza la catena montuosa del Jabal Al Akhdar, con la montagna più alta del paese, il Jabal Ash Sham (3.035 metri).

A sud e sud-ovest di questa regione si estende una vasta area desertica pianeggiante che copre la maggior parte dell’Oman, formata da aride distese di sabbia che a ovest si distendono verso la depressione desertica del Rub’ al Khali. All’estremo sud-ovest, ai confini con lo Yemen, si trova la regione montuosa del Dhofar (o Zufar).

UN PAESE CHE CONTROLLAVA LE ROTTE COMMERCIALI DELL’OCEANO INDIANO OCCIDENTALE

Il paese durante il XVII secolo è stato il potere preminente nell’Oceano Indiano occidentale. A quell’epoca il controllo omanita si estendeva su gran parte del golfo Persico, sulla parte meridionale della penisola Arabica e sulla costa africana degli attuali Somalia, Kenya e Tanzania.

L’economia dell’Oman si basa soprattutto sullo sfruttamento dei giacimenti petroliferi e di gas naturale, e in misura minore, di rame, cromite, oro e argento. Importanti sono la pesca (sardine, ostriche perlifere) e l’allevamento (ovini, caprini, bovini, e cammelli), l’agricoltura è praticata nelle oasi (palme da dattero, cereali (sorgo, miglio, orzo), frutta e tabacco).

Il clima dell’Oman.

Il Governo dell’Oman.

  • Superficie: 309.500 kmq. (Arativo 2%, Prati e Pascoli 5%, Foreste e Boschi 0%, Incolto e Improduttivo 93%)
  • Popolazione: 3.204.000 (agg. 2006)
  • Capitale: Muscat (Mascate).
  • Lingue: La lingua ufficiale è l’Arabo.
  • Religione: Musulmana 97% (Ibadita 55%, Sunnita 38% Sciita 4%), Induista 2%.
  • Moneta: Rial (OMR)
  • Fuso orario: +3 ore rispetto all’Italia (+2 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +4 ore.
banner