Home / Oceania / Niue / Niue: un atollo corallino rialzato nel Pacifico

Niue: un atollo corallino rialzato nel Pacifico

Niue, è un atollo corallino rialzato, tra i più grandi del mondo (260 kmq), situato nell’Oceano Pacifico meridionale a est delle isole Tonga, a sud delle Samoa e a ovest delle Isole Cook. Niue è un territorio liberamente associato alla Nuova Zelanda. La capitale è il villaggio di  Alofi situato lungo la costa occidentale dell’isola. L’isola che è circondata dalla barriera corallina, è formata lungo la costa da ripide scogliere, con numerose caverne e cavità di calcare, e da un altipiano centrale, che s’innalza fino a 68 metri sul livello del mare.

UNO STATO CON FORTI LEGAMI CON LA NUOVA ZELANDA

L’economia dell’isola di Niue si basa sull’agricoltura – in particolare sulla coltivazione della palma da cocco e del taro – e sulla pesca. Recentemente sembrava essere stato scoperto un enorme deposito di uranio, ma delle ricerche più accurate hanno evidenziato che le prime prospezioni erano errate. In via di sviluppo è il turismo che il governo cerca di sviluppare come nuova fonte di reddito. L’isola è dotata di un aeroporto che ha collegamenti aerei con Auckland in Nuova Zelanda.

Abitata da una popolazione polinesiana fin dal 900 d.C., l’isola di Niue fu scoperta nel 1774 dal famoso capitano inglese James Cook che la chiamò “Savage island” a causa della dura reazione degli abitanti al suo tentativo di sbarco.

Successivamente, a metà del XIX secolo, giunsero nell’isola i missionari della London Missionary Society che diffusero il cristianesimo. Oggi infatti la totalità degli abitanti dell’isola professa questa religione.

Fu solo agli inizi del XX secolo che l’isola di Niue divenne prima un protettorato inglese e poi fu annessa alla colonia inglese della Nuova Zelanda. Niue ottenne la sua autonomia nel 1974 come stato in libera associazione con la Nuova Zelanda.

La pagina ufficiale del Governo di Niue.

  • Superficie: 260 kmq. (Arativo 27%, Prati e Pascoli 4%, Foreste e Boschi 19%, Incolto e Improduttivo 50%)
  • Popolazione: 1.600 (agg. 2007) (Polinesiani 85%, Europei 15%).
  • Capitale: Alofi.
  • Lingue: Lingue ufficiali sono l’Inglese e il Niueano.
  • Religione: Cristiana 100% (congregazionalista 75%, avventista 10%, cattolica 10%).
  • Moneta: Dollaro Neozelandese (NZD).
  • Fuso orario: -10 ore rispetto all’Italia. UTC -11 ore.
banner