Home / America del Nord / Stati Uniti / New York / New York (stato): natura e città, Niagara e New York
Cascate del Niagara, New York - Ontario, Stati Uniti - Canada. Author ilkerender. Licensed under the Creative Commons Attribution
Cascate del Niagara, New York - Ontario, Stati Uniti - Canada. Author ilkerender

New York (stato): natura e città, Niagara e New York

Lo stato di New York (The Empire State) si trova nella parte nord orientale degli Stati Uniti, la città più grande dello stato è New York, ma la capitale dello stato è Albany, tra le più antiche città degli Stati Uniti, fondata dagli olandesi nel 1614.

Lo stato di New York si affaccia sull’Oceano Atlantico e confina a nord con il Canada, a nord-est con il Vermont, a est con il Massachusetts, a sud-est con il Connecticut, a sud-ovest con il New Jersey e la Pennsylvania, inoltre verso sud-est, in corrispondenza di Long Island ha un confine marittimo con il Rhode Island.

La Grande Valle degli Appalachi (Great Appalachian Valley) occupa la parte orientale dello stato, mentre la zona occidentale è caratterizzata dalla valle dello Hudson e dal Lago Champlain, a ovest di quest’area si trovano, a nord, le selvagge Adirondack Mountains (qui si trova anche la cima più alta dello stato, il Mount Marcy (1 629 metri)), a sud, le Catskill Mountains.

Mappa dello stato di New York

Mappa dello stato di New York

Tra i fiumi più importanti troviamo il fiume Hudson, che lo attraversa per tutto il suo corso, mentre parte del confine con il Canada è segnato dal fiume San Lorenzo. Altro fiume che segna il confine con il Canada è il fiume Niagara che forma le famosissime cascate. Per quanto riguarda i laghi, il Lago Champlain si trova nel nord-est lungo il confine con il Vermont, le coste meridionali del Lago Ontario e quelle sud-orientali del Lago Erie fanno parte dello stato di New York.

L’odierno stato di New York, nel XVII secolo, era il centro della colonia olandese di Nieuw Nederland, che occupava, lungo la costa, i territori dal Delaware fino al Connecticut, e nell’interno tutta la valle del fiume Hudson fino ad Albany. La colonia olandese fu occupata dagli inglesi nel 1664 e con il trattato di Breda fu scambiata con la colonia del Suriname. Nel 1673 gli olandesi rioccuparono i loro vecchi possedimenti e li mantennero fino al novembre 1674, quando furono nuovamente assegnati agli inglesi.

  • Superficie: 141.299 kmq. (27° stato per grandezza degli Stati Uniti d’America)
  • Popolazione: 19.500.000 (agg. 2008) (Bianchi 67.9%, Neri 15.9%, Asiatici 5.5%, Amerindi 0.4%. Gli Ispanici (classificati in diversi tipi razziali) sono il 15.1%. Dati 2000).
  • Capitale: Albany.
  • Lingue: La lingua ufficiale è l’Inglese (parlato come prima lingua dal 71,8% della popolazione). Lo spagnolo è parlato come prima lingua dal 14.0% della popolazione. Il Cinese dall’ 1.66%, il Russo dall’ 1.33%, l’Italiano dal 1.27%. (Dati 2005).
  • Religione: Cristiana 74% (Cattolica Romana (39%), Evangelica (11%), Protestante (21%), Ortodossa (1%)), Testimoni di Geova (1%), Musulmana (1%), Ebraica (6%), Buddista (1%), Induista (1%).
  • Fuso orario: (UTC-5; Estate UTC-4).
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi