Home / Oceania / Hawaii / Na Pali Coast: una costa selvaggia e spettacolare

Na Pali Coast: una costa selvaggia e spettacolare

La Na Pali Coast è una costa selvaggia che si sviluppa per circa 16 miglia lungo la costa nord-occidentale dell’isola di Kauai. La maggior parte di questa costa è inaccessibile a causa della sua conformazione, fatta da bellissime scogliere con ripidi precipizi che si gettano direttamente nelle acque dell’oceano Pacifico da altezze che raggiungono i 1.200 metri.

La Na Pali è un tratto di costa famosa nel mondo per le sue isolate spiagge, le spettacolari scogliere, le grotte e l’abbondante vita marina.

Gli amanti del trekking possono esplorare le bellezze della Na Pali Coast avventurandosi lungo il Kalalau Trail. Sia percorrendo le due miglia di percorso fino alla spiaggia di Hanakapiai oppure l’intero percorso di 11 miglia fino alla valle di Kalalau.

La zona della Na Pali Coast è spesso coperta dalla nubi durante il pomeriggio, le condizioni migliori di visibilità si hanno durante la prima parte della mattinata.

Uno dei migliori modi di esplorare questa costa selvaggia è tramite un volo in elicottero oppure con barche o gommoni. Un viaggio lungo la Na Pali Coast con barche, gommoni o catamarani permette la visita di numerosi punti interessanti come la Hanakapiai Valley, le maestose “cattedrali” di Kalalau, l’arco marino scavato dal mare a Honopu, le rovine dell’antico insediamento Hawaiiano di pescatori a Nualolo.

Questo è un posto fantastico! A mio parere questa è la migliore attrazione da visitare a Kauai.

COME ARRIVARE ALLA NA PALI COAST

Ci sono due strade si possono prendere per raggiungere la Na’Pali Coast:

1) La Highway 550, dopo aver superato il bel Waimea Canyon, si prosegue verso la parte superiore della Na’Pali Coast con grandi vedute verso il basso sulle scogliere e le verdi valli. Per raggiungere i punti panoramici si sale da Waimea nel Kokee State Park, si supera il lodge e il museo fino ad arrivare al Kalalau overlook o al Puu O Kila Lookout.

Il Kalalau overlook e il Puu O Kila Lookout offrono una delle viste più spettacolari del Pacifico. Dal belvedere, la vista cambia di momento in momento, con il sole e le nuvole che giocano a nascondersi reciprocamente, formando meravigliosi effetti di luce. Questo effetto caleidoscopico non toglie nulla all’esperienza e aggiunge solo un aura mistica alla scena sottostante.

2) La Highway 56 da nord e la Highway 50 da sud portano all’inizio e alla fine della costa.

La Na’Pali Coast è una zona di scogliere spettacolari: la costa Na Pali (che significa “scogliere” in lingua hawaiana) è un tratto di 25 km di costa frastagliata sulla parte nord-ovest di Kaua’i. Molti film sono stati girati lungo questa costa con lo sfondo drammatico di queste ripide scogliere. Gran parte della Na Pali Coast è inaccessibile a causa della sua caratteristiche scogliere a picco che scendono verso il basso, formando ripide pareti di centinaia di metri.

Escursioni a piedi, voli in elicottero e canottaggio sono i modi migliori per scoprire queste scogliere maestose, la vibrante acqua blu, le grotte marine, le cascate e le altre meraviglie naturali della Na’Pali Coast. Queste scogliere iniziano alle Ke’e Beach e continuano in tutto il nord e la parte ovest di Kauai, le scogliere terminano a Polihale Beach.

IL SENTIERO KALALAU

La zona è raggiungibile percorrendo la bellissima pista da trekking del Kalalau Trail. Il sentiero Kalalau fornisce l’unico accesso da terra a questa parte della costa frastagliata. Il sentiero attraversa 5 valli prima di finire a Kalalau Beach. Il percorso lungo in totale 17 km è molto vario, ed è un continuo saliscendi, attraversa alte scogliere e valli lussureggianti. Il sentiero scende al livello del mare presso le spiagge di Hanakapi’ai e Kalalau.

Il percorso inizia ad Ha’ena State Park nel nord-ovest dell’isola. Nel punto dove termina la Kuhio Highway (Route 56), a circa 65 km (90 minuti) dall’aeroporto di Lihu’e. La parte del percorso che abbiamo fatto è stato il tratto compreso tra Ke’e Beach e Hanakapi’ai Beach (3,2 km), abbiamo cercato anche di raggiungere le cascate Hanakapi’ai, ma non ci siamo riusciti: il sentiero di 3,2 km all’interno dell’Hanakapi’ai Valley, verso le cascate, non era ben mantenuto e dopo aver attraversato il torrente dopo circa 1,6 km su per la valle, il sentiero diventa più difficile da percorrere e abbiamo deciso di rinunciare.

Kauai: cascate, canyon e coste spettacolari.

Le spiagge di Kauai.

Waimea Canyon: il Grand Canyon del Pacifico.

banner