Home / Fotografia / Fotostock / Vendere foto su internet: le vendite di Marzo 2019

Vendere foto su internet: le vendite di Marzo 2019

In copertina (qui sopra) la mia prima foto venduta in assoluto da quando ho iniziato a vendere foto sui siti di Photo Stock.

Continuo la mia narrazione della mia esperienza di vendita di foto on line. Dopo i primi due mesi dell’anno in cui ho iniziato la mia esperienza di vendita di foto on line, marzo è il mese in cui ho pianificato di arrivare a caricare una media di 1.000 foto per ogni agenzia con cui ho scelto di lavorare e iniziare a vedere quali sono quelle che portano i migliori risultati. Ad inizio mese ho un migliaio di foto pubblicate su Shutterstock, Pond5, Adobe-Fotolia e IStock-Getty Images, mentre no ho circa 600 su Alamy. Durante questo mese ho iniziato a caricare files anche su altre agenzie come 123RF, DepositPhotos, BigStock e DreamsTime.

Nello stesso periodo ho iniziato a pubblicare video su Pond5, Adobe-Stock, IStock-Getty Images, StoryBlocks (VideoBlocks) e Shutterstock. Ma per quanto riguarda i video il loro numero è molto basso. Solo su Pond5 ho superato i 100 video caricati, mentre nelle altre agenzie ho caricato meno di 20 video per ognuna, e solo 5  video su Shutterstock. In quest’ultima agenzia ho grossi problemi nel caricare i video con l’FTP (con errori continui durante il caricamento dei files).

LE VENDITE DI MARZO 2019

A causa delle differenze di numero di foto nel portafoglio di ognuna delle agenzie per adesso i dati delle vendite non sono omogenei e non sono confrontabili per tutte le agenzie di stock. Ma per le prime 4 già è possibile trarre qualche indicazione. Anche nel mese di marzo Shutterstock è di gran lunga quella che vende di più (33 foto vendute in questo mese), seguita da IStock-Getty Images (17 foto vendute in questo mese). Adobe-Stock ha generato solo 2 vendite. Per quanto riguarda i video Pond5 ha portato una vendita di un timelapse notturno che ha reso 25US$.

SUPERATE LE 100 FOTO VENDUTE SU SHUTTERSTOCK

Shutterstock è senza dubbio il sito migliore per vendere foto, le cifre dei guadagni sono molto basse, ma le vendite sono elevate. A fine mese ho raggiunto la mia centesima vendita da quando ho cominciato a vendere foto su questo sito. Per quanto riguarda gli altri siti, anche se per adesso le foto pubblicate sono in quantità più bassa rispetto a Shutterstock, ho registrato vendite su BigStock (4 foto vendute in questo mese), DreamsTime (2 foto vendute in questo mese) e DepositPhotos (2 foto vendute in questo mese), ciò mi fa pensare bene per il futuro con queste agenzie.

Mentre per le altre (123RF e Alamy) nessuna foto è stata venduta. Su 123RF ho iniziato a caricare foto da poco e poi sono molto lenti nel controllare e accettare le foto. Per cui ne ho in catalogo solo 70 e quindi si spiega in questo modo le zero vendite. Mentre per Alamy sono circa due mesi che ho oltre 600 foto ma nessuna vendita, in questo caso credo che sia il sito che non ha molte vendite e quindi per adesso ho fatto una pausa nel caricare nuove foto su questo sito.

I VIDEO

Per quanto riguarda i video ho iniziato a caricare video anche su StoryBlocks (VideoBlocks) ma ad oggi ci sono solo 8 video in catalogo e ovviamente nessuna vendita. L’unico video che ho venduto in questo mese, come già detto, l’ho venduto su Pond5. Ma ripeto i video sono ancora troppo pochi per poter dare giudizi. Quello che posso dire è che i video rendono, in termini economici, immensamente meglio delle foto. Sono in disperata attesa della fibra per poterne caricare altri. Ma per adesso le linee sono predisposte, ma la commercializzazione è lontana da venire…

Se volete fare la mia esperienza di vendita di foto on line, questo il link per iscriversi a Shutterstock: per adesso questa è l’agenzia che ha di gran lunga più vendite. Qui invece potete vedere il mio portfolio.

banner