Home / Asia / Malaysia / Kuala Lumpur: la città dei giardini e delle Petronas Towers

Kuala Lumpur: la città dei giardini e delle Petronas Towers

Kuala Lumpur sorge alla confluenza tra due fiumi, il Klang River e il Gombak River. La città si trova a circa 40 km dalla costa, in una zona pianeggiante all’incrocio delle più importanti vie di comunicazione del paese. Questa città si è sviluppata enormemente negli ultimi decenni ed è oggi una moderna città ed un importante centro commerciale e finanziario dell’Estremo Oriente. Kuala Lumpur è una città multietnica. La sua popolazione è quasi equamente suddivisa tra abitanti di etnia malese (45,9%)  e cinese (43,2%), ma esiste anche una forte minoranza di origine indiana (10,3%).

La città è piuttosto recente – fu infatti fondata alla metà del XIX secolo – e non ha la storia di altre capitali asiatiche. In passato il centro più importante della penisola Malese era la storica città di Malacca posizionata a sud di Kuala Lumpur lungo lo stretto di Malacca. A causa del suo sviluppo recente l’architettura della capitale della Malaysia è formata da un miscuglio di architetture moderne, di vecchi edifici coloniali, di edifici tradizionali asiatici e di ispirazione islamica.

UNA CITTÁ MODERNA DOMINATA DALLE PETRONAS TOWERS

Lo skyline della città è caratterizzato dalla presenza dei grattacieli gemelli della Petronas Towers. Queste torri sono uno degli edifici più alti del mondo. Essi svettano sulla città con i loro 451,9 metri d’altezza. Nel centro città sono da visitare i grattacieli gemelli della Petronas Towers con l’enorme parco che le circonda (KLCC Park), il Palazzo del Sultano Abdul Samad, la piazza dell’Indipendenza, la Moschea Nazionale e il Museo Nazionale (National Museum).

La capitale della Malaysia è una città moderna e vibrante che però è anche piena di aree verdi realizzate ed abbellite da interventi di architettura del paesaggio. I parchi e i giardini sempre verdi le hanno dato il nome di “Città dei giardini”. In questi luoghi si respira una pace e una serenità incredibile. Tra le aree verdi più belle sono da segnalare i meravigliosi “Giardini del Lago” (Lake Gardens) – realizzati su 90 ettari di terreno ondulato -, i giardini delle orchidee, il giardino degli ibiscus e il Bird Park.

COME ARRIVARE

La capitale della Malaysia è servita dal moderno Kuala Lumpur International Airport (KUL) che è uno dei principali scali aeroportuali asiatici. Praticamente tutte le principali città dell’Asia hanno collegamenti diretti con l’aeroporto di Kuala Lumpur. Inoltre ci sono voli diretti o con scalo per le principali città del resto del mondo. L’aeroporto si trova a circa 50 km dal centro della città con la quale è collegato tramite treni veloci. Il tempo impiegato per raggiungere il centro città dall’aeroporto è attorno ai 30 minuti.

Il clima di Kuala Lumpur.

banner