Home / America del Sud / Cile / Isola di Pasqua: i vulcani dell’Isola di Pasqua
Rano Raraku crater, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini...
Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini...

Isola di Pasqua: i vulcani dell’Isola di Pasqua

L’isola di Pasqua è punteggiata di coni vulcanici. Tre sono i vulcani più importanti: il vulcano Terevaka (altitudine 507 metri, il punto più alto dell’isola), il vulcano Poike (altitudine 370 metri) e il vulcano Rano Kau (altitudine 324 metri). L’affascinante e misteriosa civiltà dell’isola ne fanno una destinazione unica nel nostro pianeta. Il territorio spoglio e desolato, ma allo stesso tempo carico di fascino rendeno l’Isola di Pasqua un luogo di cui ci si innamora giorno dopo giorno.

Tra i luoghi più affascinanti dell’isola lo spettacolare cratere di Rano Kau. Situato al’estremità sud-occidentale dell’isola, il Rano Kau ha al suo interno un lago che è uno degli unici tre laghi naturali di acqua dolce dell’isola. Su un fianco del vulcano si trova il famoso centro cerimoniale di Orongo.

Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

Sulle pendici del vulcano Rano Kau, nel centro cerimoniale di Orongo, e lungo il braccio di mare che lo separa dagli isolotti di Motu Iti, Motu Nui e Motu Kao Kao si svolgeva la cerimonia dell’uomo uccello. Tra il XVIII e il XIX secolo, Orongo divenne il centro del culto dell’uomo uccello, il cui rituale finale consisteva in una gara annuale per portare il primo uovo di sterna non danneggiato dal vicino isolotto di Motu Nui fino a Orongo.

Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Rano Kao, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini

Rano Kao, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini

Il cono vulcanico del Rano Kau è in gran parte circondato dall’acqua dell’oceano, ed è stato eroso fino a formare scogliere che raggiungono altezze di circa 300 metri. Il cratere è largo circa 1,5 chilometri e al suo interno si trova un lago di acqua dolce. La superficie del lago è coperta in larga misura da isole galleggianti di canne di totora.

L'interno del cratere del Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,.

L’interno del cratere del Rano Kau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,.

Il vulcano Poike è uno dei tre vulcani estinti principali che formano l’Isola di Pasqua. Il vulcano, che raggiunge i 370 metri d’altezza, è il secondo punto più alto dell’isola dopo il vulcano Terevaka. Il Poike si trova sull’estremità orientale dell’isola, quella orientata verso il Sud America che da li dista oltre 3.500 chilometri. Il vulcano Poike è il più antico dei vulcani che formano l’Isola di Pasqua.

Nel 1770 le tre colline del vulcano Poike furono testimonianza della presa di possesso dell’Isola di Pasqua da parte dell’Impero Spagnolo. Infatti in quell’occasione gli spagnoli comandati da González de Ahedo eressero tre croci di legno in cima alle tre piccole colline del vulcano Poike a testimonianza della presa di possesso dell’isola.

Poike Volcano, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

Vulcano Poike, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

Rano Raraku crater, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini...

Cratere del Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini…

Il vulcano Terevaka (Ma’unga Terevaka) è il più grande, il più alto (507 metri) e il più giovane dei tre principali vulcani estinti che formano l’Isola di Pasqua. Diversi piccoli vulcani e crateri punteggiano le sue pendici, tra cui un cratere che ospita uno dei tre laghi dell’isola: il Rano Aroi. Un sentiero che comincia vicino alla piattaforma di moai di Ahu Akivi, percorribile a piedi o a cavallo, permette di raggiungere la sommità del vulcano.

Panorama su tutta l'isola dal vulcano Poike, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Panorama su tutta l’isola dal vulcano Poike sullo sfondo è il Vulcano Terevaka, la cima più alta dell’isola, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Uno dei luoghi più affascinanti dell’isola è il cratere vulcanico del Rano Raraku, la cava dei Moai. Questo vulcano più piccolo si trova a poca distanza dal vulcano Poike nella parte orientale dell’isola. Sulle pendici e all’interno del cratere si trovano i resti di circa 400 moai. Al suo interno è un altro lago di acqua dolce.

L'interno del cratere del Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini..,

L’interno del cratere del Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini..,

L'interno del cratere del Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini..,

L’interno del cratere del Rano Raraku, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini..,

All’interno di un altro cratere vulcanico, il vulcano Puna Pau, situato vicino al villaggio di Hanga Roa si trova la cava dei cappelli (pukao) dei moai.

Puna Pau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

Puna Pau, Isola di Pasqua, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini,

banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: