Home / America del Nord / Canada / Alberta / Icefields Parkway: la strada dei ghiacciai e delle cascate
Athabasca Glacier, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Marilyn Peddle (MarilynJane). Licensed under Creative Commons Attribution
Athabasca Glacier, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Marilyn Peddle (MarilynJane)

Icefields Parkway: la strada dei ghiacciai e delle cascate

L’Icefields Parkway (Highway 93) corre parallela al cosiddetto Continental Divide, la linea di demarcazione tra i corsi d’acqua che scorrono verso l’oceano Pacifico e quelli che scorrono verso l’oceano Atlantico. Questa strada panoramica attraversa il paesaggio aspro delle Montagne Rocciose canadesi. Essa collega il Parco Nazionale di Banff con quello di  Jasper, collegando fra loro le cittadine di Lake Louise e Jasper. La strada panoramica Icefields Parkway è lunga 230 chilometri.

Qui di seguito i punti più interessanti lungo questa strada panoramica delle Montagne Rocciose canadesi partendo da Jasper e arrivando a Lake Louise.

MOUNT EDITH CAVELL

Per raggiungere la zona del Mount Edith Cavell si prende la Highway 93A a 7 km a sud di Jasper. Lungo questa strada si percorrono 5,4 km e poi si svolta a destra in Cavell Road, una strada a tornanti che sale 12 km fino ad una zona di  pic-nic sotto la spettacolare parete nord del monte, da qui inizia il sentiero “Path of the Angel Glacier”, che permette di ammirare tre tipi di formazioni di ghiaccio, gli iceberg, la neve e le lingue di ghiaccio, oltre a grotte di ghiaccio, cascate e laghi verdi smeraldo.

Mount Edith Cavell, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Pascal (Redeo). Licensed under Creative Commons Attribution

Mount Edith Cavell, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Pascal (Redeo)

La zona del Mount Edith Cavell è costellata da una fragrante foresta subalpina, prati alpini fioriti e da una vista spettacolare sul Monte Edith Cavell e sul il Ghiacciaio Angel (Angel Glacier). Il Mount Edith Cavell è un picco alto 3.363 metri, la montagna ha questo nome in onore di un’infermiera inglese che fu giustiziata per aver aiutato a fuggire  i prigionieri di guerra dal Belgio occupato dai tedeschi durante la prima guerra mondiale.

Si tratta di un facile sentiero in una delle zone più panoramiche di Jasper. Il percorso è di 1,6 km e dura 1-2 ore. Questo breve sentiero porta attraverso un paesaggio roccioso recentemente liberato dal ghiaccio glaciale. Lungo il sentiero alcuni cartelli spiegano come l’area viene ora  nuovamente colonizzata da piante e animali. Il sentiero, che inizialmente è asfaltato, si arrampica in ascesa per mezzo chilometro fino ad un bivio nei pressi della fine del tratto asfaltato. Proseguite dritti per Cavell Pond, che lambisce il ghiaccio del ghiacciaio Cavell. Si possono vedere iceberg che sono caduti in acqua. Dall’altra parte della valle il ghiacciaio Angel distende le sue ali nel circo glaciale  tra il Mount Edith Cavell (a sinistra) e il Sorrow Peak (a destra).

Athabasca Falls, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Samantha Marx (Smath). Licensed under Creative Commons Attribution

Athabasca Falls, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Samantha Marx (Smath)

ATHABASCA FALLS (CASCATE ATHABASCA)

Il fiume Athabasca, che nasce dai ghiacciai dal ghiacciaio Columbia (Columbia Icefield), è il più grande sistema fluviale dell’area di Jasper. Per arrivare alle Athabasca Falls si prende l’Highway 93 (Icefield Parkway). Le cascate si trovano a circa 30 km a sud di Jasper, all’incrocio tra l’Highway 93 e l’Highway 93A.

Le cascate Athabasca formate dall’omonimo fiume sono tra le più potenti e mozzafiato cascate delle Montagne Rocciose Canadesi, il fiume Athabasca si getta con grande fragore attraverso una stretta gola. Le cascate non sono molto alte, il salto è di soli 23 metri, ma le dimensioni del fiume e la sua portata d’acqua ne fanno una delle cascate più impressionanti dei parchi nazionali delle Montagne Rocciose Canadesi.

I punti migliori per ammirare le cascate si trovano sul lato opposto della zona di parcheggio con il Mount Kerkeslin torreggiante sullo sfondo. Ci sono un sacco di brevi percorsi per esplorare entrambi i lati delle cascate.

KERKESLIN GOAT LICK

Situato a 38 km da Jasper lungo strada Icefields Parkway. Kerkeslin Goat Lick è un luogo dove potrete vedere le Capre di montagna che si riuniscono qui a leccare il limo per il suo contenuto di calcio e solfato, ingerendone così tanto che i loro escrementi diventano  di colore bianco invece del solito colore nero. Questo è un posto fantastico per potere vedere facilmente questi animali, si trova proprio vicino alla strada. La vista che si ha verso la valle del fiume Athabasca è veramente meravigliosa.

SUNWAPTA FALLS (CASCATE SUNWAPTA)

Le Sunwapta Falls si trovano a metà strada tra la Columbia Icefield e la cittadina di Jasper (56 km a sud della città di Jasper) sulla Icefield Parkway. Sunwapta significa “acqua turbolenta”. Il punto di vista sulle cascate Sunwapta superiori è appena fuori dalla strada. Per vedere le cascate inferiori, altrettanto impressionanti come le cascate in alto, bisogna fare una breve escursione, si tratta di un facile sentiero ben segnato dalla durata tra i 30 e i 45 minuti, questo percorso fornirà anche una vista panoramica sulla lontana Valle del fiume Athabasca.

Athabasca Glacier, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Marilyn Peddle (MarilynJane). Licensed under Creative Commons Attribution

Athabasca Glacier, Jasper National Park, Alberta, Canada. Author Marilyn Peddle (MarilynJane)

ATHABASCA GLACIER (GHIACCIAIO ATHABASCA)

Il Columbia Icefield, il Ghiacciaio Athabasca e l’Icefield Centre sono situati lungo la Icefield Parkway a 103 km da Jasper. Il ghiacciaio Athabasca è una lingua di ghiaccio – lunga 7 km – che scorre dall’immenso ghiacciaio della Columbia Icefield.

A causa di un riscaldamento climatico il ghiacciaio Athabasca è in ritirata negli ultimi 125 anni e le sue dimensioni si sono ridotte drasticamente. Il ghiacciao ha perso metà del suo volume e  più di 1,5 km di lunghezza. Un secolo fa, il ghiaccio scorreva sopra l’attuale posizione della strada, la ritirata del ghiacciaio è chiaramente mostrata dai cartelli raffiguranti il graduale ritiro dei ghiacci di anno in anno.

Diversi altri ghiacciai sono visibili da qui, ma tutti provengono dalla Columbia Icefield. Il Columbia Icefield è il residuo superstite della massa di ghiaccio che un tempo copriva la maggior parte delle Montagne Rocciose del Canada. Il Columbia Icefield è il più grande campo di ghiaccio a sud dell’Alaska, questo scintillante ghiaccio di ghiaccio e neve si estende su una superficie totale di 389 kmq.

Oltre il Ghiacciaio Athabasca termina il Parco Nazionale di Jasper da qui entriamo nel Parco Nazionale di Banff.

Mistaya Canyon, Banff National Park, Alberta, Canada. Author Pascal (Redeo) Licensed under Creative Commons Attribution

Mistaya Canyon, Banff National Park, Alberta, Canada. Author Pascal (Redeo)

MISTAYA CANYON

Il Mistaya Canyon si trova a 72 km (50 minuti di auto) da Lake Louise, a sud del Saskatchewan River Crossing sulla Highway 93. Questo canyon scavato nella roccia può essere raggiunto con una breve escursione fuori dalla strada principale. Il sentiero inizia al parcheggio del Mistaya Canyon la sua lunghezza è di 1,5 km cioè circa  30-40 minuti (andata e ritorno). Il fiume Mistaya che ha scavato il canyon nasce su un alto ghiacciaio sopra il Lago Peyto.

Peyto Lake, Banff National Park, Alberta, Canada. Author Frank Kovalchek (Alakan Dude). Licensed under Creative Commons Attribution

Peyto Lake, Banff National Park, Alberta, Canada. Author Frank Kovalchek (Alakan Dude)

PEYTO LAKE

Il Peyto Lake è situato sulla strada panoramica di Icefields Parkway a circa 40 chilometri (30 minuti di auto) a nord della città di Lake Louise. Il lago è alimentato dal deflusso dal ghiacciaio Peyto (questo ghiacciaio è parte del Wapta Icefield) che si trova a circa 5 km a sud del lago.

L’alimentazione del lago da parte di acque provenienti dal ghiacciaio rendono le acque del lago – nei mesi estivi – di un magnifico colore blu  a causa dell’alto contenuto di minerali. Questo è uno dei luoghi più suggestivi nelle montagne rocciose.

Al passo di Bow Pass (2.088 m.) lungo la Icefields Parkway si trova l’inizio del sentiero per il Peyto Lake overlook. Dal parcheggio si cammina per circa 400 m. in un ripido ma facile sentiero lastricato fino ad arrivare ad una piattaforma panoramica che offre una splendida vista del lago. Se si percorre la Icefield Parkway, non si deve assolutamente perdere questo punto panoramico.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: