Home / Asia / Giappone / Giappone: modernità, tradizioni, isole e vulcani

Giappone: modernità, tradizioni, isole e vulcani

Il Giappone è uno stato dell’Asia nord-orientale formato da oltre 3.000 isole che si estendono in direzione nord-sud tra le isole Curili e Sahalin a nord e l’isola di Formosa (Taiwan) a sud. L’arcipelago giapponese è formato da numerose isole di origine vulcanica, numerosi sono i vulcani tuttora attivi e frequenti sono i terremoti. Inoltre oltre il 70% del paese è formato da montagne.

La principale isola del Giappone è l’isola di Honshū (227.962 kmq), che è la settima isola più grande del mondo. Su quest’isola si trovano alcune delle più grandi città del paese. Tra cui la capitale Tōkyō, una delle metropoli più popolose del mondo. Altre importanti città dell’isola sono Kyōto, Osaka, Kōbe, Nagoya, Yokohama e Hiroshima, quest’ultima tristemente famosa per il lancio della prima bomba atomica.

L’isola di Honshū è ricca di montagne e picchi vulcanici. L’ossatura dell’isola è formata dalle Alpi Giapponesi che la percorrono da nord a sud. Queste montagne sono formate dalle catene dei monti Hida, Kiso e Akaishi, con cime che superano i 3.000 metri come i monti Hotaka (3.190 metri) e il monte Kita (3.193 metri). Al centro-sud dell’isola di Honshū si trova anche la montagna più alta del Giappone, il monte Fuji (3.776 metri), un picco vulcanico ancora attivo dalla forma conica quasi perfetta.

Oltre a Honshū altre tre sono le isole principali dell’arcipelago del Giappone. All’estremo nord dell’arcipelago si trova l’isola di Hokkaidō (83.453 kmq). Qui la città più importante è Sapporo. La geografia dell’isola è caratterizzata da altopiani vulcanici ricchi di vette vulcaniche ancora attive. Tra questi nel gruppo vulcanico del Daisetsuzan si trova il Monte Asahi (2.290 metri) la montagna più alta di Hokkaidō.

UN PAESE MODERNO MA ANCORA CONFORTI TRADIZIONI

A sud di Honshū si trovano le altre due isole maggiori del paese: Kyūshū (35.640 kmq) e Shikoku (18.800 kmq). L’isola di Kyūshū è la terza isola giapponese per grandezza, essa ospita il vulcano giapponese più attivo, il monte Aso (1.591 metri). Mentre la cima più alta dell’isola è il monte Kujū-san (1.788 metri). La città più importante dell’isola è quella di Fukuoka. Altro centro importante dell’isola, anche questo tristemente famoso per la bomba atomica, è Nagasaki.

La quarta isola per grandezza del Giappone è l’isola di Shikoku, che si trova a sud di Honshū e a est di Kyūshū. La montagna più alta dell’isola di Shikoku è il monte Ishizuchi (1.982 metri). A sud di Kyūshū s’estende per oltre 1.000 km, fino a raggiungere Formosa (Taiwan), l’arcipelago delle isole Ryukyu. Questo cordone di isole è formato da centinaia di isole vulcaniche la più grande delle quali è l’isola di Okinawa (1.015 kmq).

L’economia del Giappone, per Prodotto Interno Lordo (PIL), è dopo la Cina, la prima del continente asiatico, seguita da quella indiana. Il paese è altamente industrializzato.

Il clima del Giappone.

La pagina ufficiale del Governo del Giappone.

  • Superficie: 377.873 kmq. (Arativo 12%, Prati e Pascoli 2%, Foreste e Boschi 66%, Incolto e Improduttivo 20%)
  • Popolazione: 127.500.000 (agg. 2007)
  • Capitale: Tokyo.
  • Lingue: La lingua ufficiale è il Giapponese.
  • Religione: Scintoista, Buddista, Cristiana 2%.
  • Moneta: Yen (JPY)
  • Fuso orario: +8 ore rispetto all’Italia (+7 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +9 ore.

banner