Home / Asia / Georgia / Georgia: montagne del Caucaso e Mar Nero
Svaneti, Georgia. Author T Dept. No Copyright
Svaneti, Georgia. Author T Dept

Georgia: montagne del Caucaso e Mar Nero

La Georgia (Sakartvelos Respublika) è una repubblica presidenziale situata nel Caucaso, tra il Mar Nero e il Mar Caspio, confina a nord con la Russia, a est con l’Azerbaigian, a sud con l’Armenia e la Turchia, a ovest si affaccia sul Mar Nero, ha per capitale Tbilisi, le altre città principali, sono Kutaisi, Rustavi, Batumi. Fanno parte del territorio georgiano anche le repubbliche autonome dell’Abkhazia e dell’Ajara e la provincia autonoma dell’Ossezia meridionale.

Situato nel Caucaso meridionale, il territorio georgiano è in gran parte montuoso, verso nord il confine con la Russia è delimitato dal massiccio montuoso del Gran Caucaso che in territorio georgiano supera i 5.000 metri, il Monte Shkhara (5.201 metri) è la montagna più alta della Georgia.

A sud del Gran Caucaso si trovano le valli fluviali del Kura, verso est, e del Rioni, verso ovest, che sfocia nel Mar Nero, formando la pianura costiera della Colchide (Kolkhet’is Dablobi). Il confine meridionale del paese, con la Turchia e l’Armenia, è delimitato dal massiccio montuoso del Caucaso Minore, le cui vette non superano i 3.500 metri.

Mappa della Georgia

Mappa della Georgia

L’economia della Georgia è basata sull’agricoltura (agrumi, tè, uva, frutta, tabacco, cereali), importanti sono inoltre l’allevamento del baco da seta e del bestiame (bovini, ovini). Rilevante lo sfruttamento delle foreste e quello del sottosuolo (manganese, carbone, petrolio, piombo, zinco, ferro, rame e lignite).

Tra le industrie sono sviluppate quelle siderurgiche, meccaniche, chimiche, petrolchimiche, del legno e della trasformazione dei prodotti agricoli. Il turismo sulle coste del Mar Nero, era un’importante risorsa economica, ma i conflitti interni e le tensioni etniche hanno ridotto la sua importanza.

  • Superficie: 69.700 kmq. (Arativo 16%, Prati e Pascoli 24%, Foreste e Boschi 33%, Incolto e Improduttivo 27%)
  • Popolazione: 4.600.000 (agg. 2005) (Georgiani 72%, Russi 15%, Azeri 7%, Armeni 6%).
  • Capitale: Tbilisi.
  • Lingue: La lingua ufficiale è il Georgiano. Nella repubblica autonoma dell’Abkhazia è ufficiale l’Abkhazo. Conosciuto il Russo.
  • Religione: Cristiana Ortodossa 82%, Musulmana 10%, Cristiana Armena 4%, Cattolica 1%.
  • Moneta: Lari (GEL)
  • Fuso orario: +3 ore rispetto all’Italia (+2 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +4 ore.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: