Home / Asia / Corea del Nord / Corea del Nord: un paese chiuso su se stesso
Tianchi, Baitou Mountain, Corea del Nord. Author Bdpmax. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Tianchi, Baitou Mountain, Corea del Nord. Author Bdpmax

Corea del Nord: un paese chiuso su se stesso

La Corea del Nord (Choson Minchu-Chui Inmin Konghwa-Guk; Repubblica Democratica Popolare di Corea) è una repubblica comunista dell’estremo oriente, situata nella parte settentrionale della penisola di Corea.

Il paese, bagnato a est dal Mare del Giappone e a ovest dal Mar Giallo, confina a nord con la Repubblica Popolare Cinese e con la Russia e a sud con la Corea del Sud. La capitale è Pyongyang, tra le altre città importanti troviamo Sineuiju, Cheongjin, Heungnam, Hamheung e Weonsan.

Il territorio della Corea del Nord è ricco di foreste e montagne, circa l’80% del paese è formato da montagne e altopiani, numerose catene montuose attraversano il paese da nord-est a sud-ovest, nella zona settentrionale si trova la catena montuosa del Changbai, che presenta il monte più alto del paese, il vulcano Baekdu (2 744 metri), che s’innalza lungo il confine con la Cina.

Mappa della Corea del Nord

Mappa della Corea del Nord

Nell’area centrale del paese si trovano l’altopiano di Kaema e la catena montuosa di Taebaek che corre parallela alla costa orientale e prosegue nel territorio della Corea del Sud. La maggior parte dei fiumi della Corea del Nord scorrono verso ovest e sfociano nel Mar Giallo, il più importante è l’Amnok (Yalu), che scorre lungo il confine con la Cina.

La Corea del Nord è un paese ricco di risorse minerarie (carbone, ferro, piombo, argento, oro, magnesite, zinco, molibdeno, tungsteno) e di impianti industriali (siderurgia, metallurgia, chimica, energia e tessile).

Importante è la pesca (alici, tonni e sgombri), l’agricoltura invece riveste un ruolo economico di secondo piano (riso, mais, frumento, soia, cotone, patate, frutta (mele, pere, pesche) e tabacco), grandi potenzialità potrebbe avere il patrimonio forestale, per il momento poco sfruttato.

  • Superficie: 120.538 kmq. (Arativo 17%, Prati e Pascoli 1%, Foreste e Boschi 61%, Incolto e Improduttivo 21%)
  • Popolazione: 23.300.000 (agg. 2007)
  • Capitale: Pyongyang.
  • Lingue: La lingua ufficiale è il Coreano.
  • Religione: Buddista 60%, Ceondoista 13%, Confuciana, Cristiana, Animista.
  • Moneta: Won della Corea del Nord (KPW)
  • Fuso orario: +8 ore rispetto all’Italia (+7 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +9 ore.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: