Home / Oceania / Polinesia Francese / Bora Bora: l’isola più bella del mondo
Bora Bora, Polinesia Francese. Author Taka-0905. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Bora Bora, Polinesia Francese. Author Taka-0905

Bora Bora: l’isola più bella del mondo

Bora Bora (circa 8.800 abitanti) è un isola di origine vulcanica, che si trova nell’arcipelago delle Isole della Società a circa 230 km a nord-ovest di Tahiti, l’isola misura circa 29 kmq (simile per grandezza all’isola di Salina) ed è percorsa da un unica strada di 32 km che corre parallela alla costa.

Bora Bora è un isola montuosa dominata dai picchi dei monti Otemanu (727 metri) e Pahia (661 metri), che ne caratterizzano l’aspetto rendendo unica la fisionomia dell’isola. Una meravigliosa laguna circonda l’isola che è completamente racchiusa all’interno di una barriera corallina, sulla quale si apre una sola apertura, la pass di Te Ava Nue.

All’interno della laguna si trovano una moltitudine di isolette chiamata in polinesiano motu, esse formano una striscia quasi continua lungo la parte orientale e settentrionale dell’isola, in queste isolette si trovano spiagge idilliache e da qui si possono avere vedute spettacolari sull’isola principale e sulla sua caratteristica montagna.

L’aeroporto di Bora Bora si trova sull’isoletta più settentrionale della laguna, il motu Mute. Il centro più importante di Bora Bora è la piccola cittadina di Vaitape che si trova lungo la costa occidentale, altri piccoli villaggi sono quelli di Faanui e Anau.

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE A BORA BORA

Bora Bora, Polinesia Francese. Author Tensaibuta. Licensed under the Creative Commons Attribution

Bora Bora, Polinesia Francese. Author Tensaibuta

L’isola di Bora Bora è probabilmente la più conosciuta isola della Polinesia Francese, famosa per la sua meravigliosa laguna e per la forma particolare della sua montagna più alta, il monte Otemanu (727 metri).

L’isola è circondata da una barriera corallina quasi completa, collegata con l’oceano Pacifico solo da una pass, quella di Teavanui, lungo la barriera corallina si trovano numerosissime isolette (motu in polinesiano) ricche di fine spiaggia bianca e da dove si godono meravigliose vedute dell’isola principale con le sue montagne.

Bora Bora è percorsa da un unica strada di 32 km che la percorre lungo la costa, la strada è ottima da fare in bicicletta, sono solo 32 km di strada pianeggiante, occorrono al massimo circa 2-3 ore soste comprese. Lungo la strada che fa il giro dell’isola si possono fare interessanti soste ai resti delle numerose postazioni d’artiglieria della Seconda Guerra Mondiale, montate qui dagli americani in previsione di un assalto giapponese mai arrivato.

L’isola ha anche resti molto più antichi, vi si trovano infatti alcuni antichi templi polinesiani (marae), tutti situati lungo la strada o a breve distanza da essa, tra questi i marae Aehua-tai, Taharuu, Fare-Opu (che presenta sulle sue pietre dei petroglifi di tartarughe), Taianapa e Marotetini.

L’unica spiaggia dell’isola si trova presso la punta Matira all’estremo sud di Bora Bora, le altre spiagge si trovano, numerose, sui motu che formano la laguna.

COME ARRIVARE A BORA BORA: VOLI AEREI E TRAGHETTI

AEREO: Il mezzo più comunemente usato per raggiungere Bora Bora è l’aereo, Air Tahiti la compagnia di voli interni della Polinesia Francese ha numerosi e plurigiornalieri collegamenti con Tahiti e con alcune delle altre isole della Società e delle Tuamotu.

La rotta Tahiti-Bora Bora è servita da 8-10 voli giornalieri, alcuni sono voli diretti, mentre altri fanno scalo a Huahine, a Raiatea o a Maupiti. Il tragitto aereo, senza scalo, tra Tahiti e Bora Bora dura 50 minuti. Bora Bora è collegata anche da voli diretti con le isole dell’arcipelago delle Tuamotu di Rangiroa, Fakarava, Tikehau e Manihi.

L’aeroporto dell’isola si trova su un isoletta della laguna, il Motu Mute, situato all’estremo nord dell’isola, una volta giunti all’aeroporto, si viene trasferiti su un battello e con questo trasportati al piccolo villaggio di Vaitape, il tragitto si compie nella laguna dell’isola, si tratta di uno dei più bei transfer del mondo.

TRAGHETTO: Un altro mezzo per arrivare a Bora Bora sono i traghetti Hawaiki Nui (2 viaggi a settimana) e Vaeanu (3 viaggi a settimana) che collegano Tahiti con Huahine, Taha’a, Raiatea e Bora Bora. Il tempo di percorrenza del tragitto in traghetto da Tahiti a Bora Bora compreso gli scali varia tra le 16 e le 18 ore.

banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: