Home / America Centrale e Caraibi / Bahamas / Bimini: immersioni e misteriose lastre di pietra sommerse
Relitto, Bimini, Bahamas. Autore Matt Kieffer. Licensed under Creative Commons Attribution
Relitto, Bimini, Bahamas. Autore Matt Kieffer

Bimini: immersioni e misteriose lastre di pietra sommerse

L’isola di Bimini si trova ad est della costa della Florida dalla quale dista solamente 80 km. Bimini è perciò l’isola delle Bahamas più vicina agli Stati Uniti. L’isola di New Providence – dove si trova la capitale delle Bahamas – invece si trova a circa 200 km di distanza. Bimini è formata da due isole – South Bimini e North Bimini, separate fra loro da uno stretto canale – e da numerosi isolotti e banchi di sabbia.

L’isola è abitata da poco più di due mila persone e si estende su circa 23 kmq di superficie. La maggior parte degli abitanti dell’isola risiedono ad Alice Town nell’isola di North Bimini. Questa cittadina è il centro dei commerci e dei locali di intrattenimento dell’isola, vi si trovano hotel, ristoranti, bar, divertimenti e negozi.

Durante il periodo del proibizionismo negli Stati Uniti, Bimini fu un luogo privilegiato di rifugio e un punto di rifornimento per il commercio del rum. Tra i personaggi famosi che hanno soggiornato  a Bimini troviamo: Ernest Hemingway, Martin Luther King Jr. e Jimmy Buffett.

South Bimini vanta un interessante sentiero naturale, il Bimini Nature Trail, che fornisce informazioni e consente di vedere le piante endemiche e gli animali che popolano l’isola nel loro ambiente naturale tra cui il raro Boa di Bimini. Nell’isola di North Bimini – all’interno di una palude di mangrovie di acqua salata – si trova l’Healing Hole una sorgente di acqua dolce naturale che scaturisce dal sottosuolo.

Barriera corallina, Bimini, Bahamas. Autore Matt Kieffer. Licensed under Creative Commons Attribution

Barriera corallina, Bimini, Bahamas. Autore Matt Kieffer

L’isola è uno dei paradisi dei subacquei, l’isola è situata sul bordo di una scogliera sottomarina che sprofonda per centinaia di metri verso l’oceano profondo. Qui è possibile effettuare numerose immersioni sia per i subacquei principianti che per quelli esperti: è possibile visitare relitti di navi come la Sapona, ma in queste acque sono stati trovati anche galeoni spagnoli. Ci sono caverne subacquee da esplorare, barriere coralline come il Victory Reef e il Rainbow Reef dove potrete ammirare ogni sorta di vita marina: dai delfini, alle tartarughe marine, agli squali.

Tra le attrazioni più misteriose dell’isola la famosa Bimini Road – una serie di lastre di pietra sommerse che secondo alcuni è un residuo della leggendaria città perduta di Atlantide, ma che più realisticamente sono solo formazioni geologiche naturali.

COME ARRIVARE A BIMINI: L’aeroporto di Bimini si trova nell’isola di South Bimini (South Bimini Airport (IATA: BIM)) ed è collegato da voli con Nassau, Grand Bahama e la Florida.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: