Home / America del Sud / Argentina / Argentina clima: quando andare in Argentina

Argentina clima: quando andare in Argentina

A causa della grande estensione del paese da nord a sud, e delle diverse altitudini delle varie regioni del paese, l’Argentina presenta diversi tipi di clima. La maggior parte del paese ha clima temperato, mentre l’estremo nord ha clima tropicale e l’estremo sud sub-polare.

Clima del Nord dell’Argentina

Il nord dell’Argentina ha un clima sub-tropicale caldo-umido con piogge durante tutto l’anno: La migliore stagione per la visita sono i mesi invernali, relativamente più secchi e meno caldi tra giugno e settembre. A Iguazu la media annua delle precipitazioni raggiunge i 1800 mm.

Nella zona del Chaco le temperature medie annuali sono di 23°C e la media annua di pioggia è di 760 mm. Le piogge diminuiscono spostandoci da est verso ovest. Nell’area nord-ovest a ridosso delle Ande, lungo il confine con il Cile le temperature medie annuali sono attorno ai 14°C e le precipitazioni medie annue di soli 50 mm.

Clima delle Cascate di Iguazu.

IGUAÇU (154 metri)
Mese Temp. min. media (°C) Temp. mas. media (°C) Precip. (mm) Giorni di precip.
Gennaio 19,6 33,0 196,0  9
Febbraio 20,0 32,6 180,1  9
Marzo 18,4 31,1 174,8  8
Aprile 15,4 28,2 151,0  8
Maggio 12,2 25,2 127,6  6
Giugno 10,4 23,1 138,3  8
Luglio 9,7 23,7 84,4  6
Agosto 11,3 25,3 107,4  8
Settembre 13,5 26,9 146,6  8
Ottobre 15,3 28,8 219,8  9
Novembre 16,5 31,0 153,7  7
Dicembre 18,6 32,6 189,0  9
ANNO 15,1 28,5 1868,7  95

Clima di Buenos Aires

Buenos Aires ha un clima temperato con temperature medie massime che variano tra i 30°C di gennaio e i 16°C di luglio, le medie minime invece variano tra i 20°C di gennaio e i 7°C di luglio. Le piogge sono più frequenti in inverno, autunno e primavera, ma può piovere in ogni periodo dell’anno. La media annua delle precipitazioni a Buenos Aires è di 1300 mm di pioggia.

Clima di Buenos Aires.

BUENOS AIRES (25 metri)
Mese Temp. min. media (°C) Temp. mas. media (°C) Precip. (mm) Giorni di precip.
Gennaio 20,2 30,4 167,5  9,5
Febbraio 19,5 29,0 171,0  9,0
Marzo 18,0 26,8 172,3  10,0
Aprile 13,6 23,4 110,8  7,9
Maggio 10,5 19,3 72,3  6,6
Giugno 8,3 16,6 54,8  7,1
Luglio 7,7 16,0 70,0  8,0
Agosto 8,7 17,7 71,7  7,7
Settembre 10,6 19,6 75,0  7,9
Ottobre 13,5 23,1 124,4  9,9
Novembre 16,0 26,1 114,1  9,9
Dicembre 18,2 28,5 102,4  9,1
ANNO 13,7 23,0 1306,3  102,6

Clima del Centro dell’Argentina

Il centro del paese ha un clima temperato, ma può essere caldo e umido in estate e freddo in inverno. Nella Pampa, le precipitazioni medie annue variano tra i 1000 mm a oriente, e i 500 mm a occidente verso le Ande, dove si ha un clima temperato steppico, con estati assai calde ed inverni miti. Le estati sono calde, con medie massime di 29°C-28°C e medie minime di 16°C-17°C in gennaio, con massimi assoluti talvolta elevati, gli inverni sono relativamente miti con temperature medie massime di 17°C-20°C in luglio e medie minime di 7°C-4°C. Questa zona è meglio visitabile nelle stagioni intermedie, autunno e primavera.

CORDOBA (489 metri)
Mese Temp. min. media (°C) Temp. mas. media (°C) Precip. (mm) Giorni di precip.
Gennaio 17,1 29,8 133,3  11
Febbraio 16,5 28,9 109,7  9
Marzo 14,8 26,6 116,1  10
Aprile 11,5 24,2 51,1  7
Maggio 8,5 21,2 21,5  4
Giugno 4,7 17,9 11,8  3
Luglio 4,4 17,9 14,3  3
Agosto 5,6 20,3 11,4  3
Settembre 7,9 22,4 38,2  4
Ottobre 11,4 25,2 73,2  7
Novembre 14,2 27,2 107,3  9
Dicembre 16,3 29,0 148,7  11
ANNO 11,1 24,2 836,5  81

Clima della Patagonia

La Patagonia Argentina è una regione caratterizzata da un clima arido di tipo steppico e sub-desertico, con temperature fredde e venti intensi. La Terra del Fuoco ha invece un clima oceanico freddo con frequenti precipitazioni profondamente influenzato dalla vicinanza con l’Antartide.

Clima della Patagonia Argentina.

QUANDO ANDARE IN ARGENTINA

A causa della grande estensione da nord a sud dell’Argentina, esistono vari periodi adatti per un viaggio a seconda delle zone che si intende visitare. Nelle regioni settentrionali del paese il periodo migliore è l’inverno argentino, cioè i mesi tra giugno e settembre che sono relativamente più secchi e meno caldi. Nell’Argentina centrale ottimi mesi sono quelli primaverili e autunnali, per cui aprile e maggio, e settembre e ottobre. Per quanto riguarda la Patagonia, le Ande e l’Argentina meridionale il periodo migliore è l’estate argentina, cioè i mesi tra dicembre e febbraio.

banner