Home / America Centrale e Caraibi / Anguilla / Ai Caraibi con i bambini: l’isola di Anguilla
Andrea a Meads Bay, Anguilla. Author and Copyright Marco Ramerini
Andrea a Meads Bay, Anguilla. Author and Copyright Marco Ramerini

Ai Caraibi con i bambini: l’isola di Anguilla

Quest’anno abbiamo deciso di visitare una destinazione speciale nei Caraibi: l’isola di Anguilla. Anguilla viene considerata una delle perle dei Caraibi per le sue 33 spiagge di fine sabbia bianca. Scegliamo Anguilla per le sue spiagge immacolate, mentre, in questo viaggio visitiamo anche l’isola di Saint Martin, che è una scelta quasi obbligata dal fatto che quest’isola ha un aeroporto molto ben servito da voli provenienti dall’Europa. Saint Martin ha la particolarità di essere un isola divisa tra Francia ed Olanda. Decidiamo di trascorrere 10 notti ad Anguilla e 5 notti a Saint Martin.

Questo è il nostro primo viaggio con il nostro piccolo Andrea, un bambino di solo un anno e mezzo, oltretutto si tratta anche del suo primo viaggio in aereo. Un primo viaggio in aereo che ha la durata di circa 11 ore ! Quindi per noi e per lui è un viaggio di scoperta continuo di cose nuove e di nuove esperienze.

L’aereo è un esperienza indescrivibile: ad Andrea piace subito viene coccolato dalle hostess e passiamo alcune ore a girare in continuazione lungo i corridoi…. poi si addormenta beato. Per i bambini i cambi di fuso orario e il jet lag non sono affatto un problema si adattano subito al nuovo orario. Il volo ci porta nell’isola franco-olandese di Saint Martin dove esiste un grande aeroporto ottimamente collegato con voli provenienti dall’Europa. L’isola di Anguilla ha invece un piccolo aeroporto con solo voli locali, per chi giunge a Saint Martin in aereo è molto comodo prendere un imbarcazione privata o il traghetto per arrivare ad Anguilla.

Shoal Bay East, Anguilla. Author and Copyright Marco Ramerini

Shoal Bay East, Anguilla. Author Marco Ramerini

Giunti all’aeroporto di Saint Martin usufruiamo del comodo servizi di barche private che per circa 65US$ costo del biglietto per un adulto sola andata (i bambini piccoli pagano 15US$ sola andata, quelli un po’ più grandi circa 30US$) fanno la spola tra Saint Martin e Anguilla. Potete prenotare il servizio su internet, e consigliamo di farlo, ma comunque troverete qualcuno all’aeroporto che vi offre il servizio. Vi porteranno con un piccolo bus al punto di imbarco che dista poche centinaia di metri dall’uscita dell’aeroporto. Il passaggio in motoscafo privato tra Saint-Martin e Anguilla ha la durata di circa 20 minuti.

Alternativa al servizio di motoscafi è il traghetto che però parte dal porto di Marigot nella parte francese dell’isola, il servizio di traghetti è molto più economico del motoscafo (15US$ sola andata per gli adulti e 10US$ sola andata per i bambini), ma dovete prendere un taxi o una macchina a noleggio per raggiungere il porto di Marigot che si trova dall’altra parte dell’isola. Il tragitto in traghetto tra Saint Martin e Anguilla ha una durata di circa 25 minuti.

Sia il motoscafo che il traghetto arrivano nel porticciolo di Blowing Point ad Anguilla. Qui troviamo ad aspettarci l’auto che abbiamo noleggiato su Rental Cars. Il noleggio dell’auto si rivelerà basilare per poter visitare in tutta libertà l’isola e ci permetterà di visitare ogni giorno una diversa spiaggia dell’isola. Oltre tutto l’auto a noleggio è molto comoda per andare a fare acquisti al supermercato… Ricordatevi che ad Anguilla si guida a sinistra come in Gran Bretagna! Ma il traffico è praticamente inesistente per cui anche la guida a sinistra non è affatto un problema.

Meads Bay, Anguilla. Author and Copyright Marco Ramerini

Meads Bay, Anguilla. Author Marco Ramerini

Ad Anguilla decidiamo di soggiornare al Carimar Beach Club, un ottima struttura situata direttamente sulla spiaggia di Meads Bay con un bel giardino e degli appartamenti forniti di tutto, meglio che a casa propria. La scelta degli appartamenti si è rivelata vincente perché ci ha permesso di trascorrere liberamente le nostre vacanza ad Anguilla e di poter essere liberi di prepararci i pasti senza limitazioni, cosa molto importante con un bambino piccolo. Lungo la spiaggia si trovano lettini e ombrelloni a disposizione degli ospiti della struttura. Ma le strutture di Anguilla sono molte e tutte molto belle, qui trovate una selezione di Hotel sull’isola.

Per l’acquisto del cibo l’isola è ottimamente fornita di grandi magazzini dove troverete di tutto. A un paio di chilometri dall’albergo si trova un piccolo supermarket gestito da cinesi, altrimenti nella capitale The Valley – che si trova a soli 10 km dall’albergo – c’è un fornitissimo supermercato dove si trova qualunque cosa.

Le spiagge dell’isola sono una più bella dell’altra: ci sono piaciute molto Shoal Bay East – probabilmente la più bella spiaggia dell’isola -, Cove Bay, Rendezvous Bay, Meads Bay, Savannah Bay e Shoal Bay West. Alcune spiagge sono attrezzate in particolare nella spiaggia più bella quella di Shoal Bay East potete affittare sdraie ed ombrelloni (due sdraie  e un ombrellone costano 10US$ al giorno), su questa spiaggia si trovano anche alcuni ristorantini e fast food. Le spiagge di Shoal Bay East, Cove Bay e Rendezvous Bay sono tra le più adatte per i bambini con acqua bassa e calma. Oltre a fare il bagno nelle calde acque dei Caraibi altre attività che piacciono molto ai bambini sono le passeggiate alla ricerca di conchiglie e le corse a perdifiato lungo le lunghe spiagge dell’isola.

L’impatto di Andrea con la popolazione locale è meraviglioso, viaggiare con un bambino piccolo apre tutte le porte. Andrea diventa la mascotte di tutto il personale dell’albergo. Quando siamo sulle spiagge o in giro per l’isola tutti ci sorridono e ci offrono il loro aiuto. Viaggiare con un bambino piccolo ci fa vedere il lato buono delle persone che sono tutte molto più disponibili nei nostri confronti. All’inizio eravamo titubanti, andare così lontano con un bambino piccolo. Ma poi ci siamo resi conto che è veramente un esperienza meravigliosa. Assolutamente da fare.

Ai Caraibi con i bambini: l’isola di Saint Martin.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi