Home / America del Nord / Stati Uniti / Stati Uniti clima: quando andare negli Stati Uniti
Grand Canyon, Arizona, Stati Uniti. Author chensiyuan. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Grand Canyon, Arizona, Stati Uniti. Author chensiyuan

Stati Uniti clima: quando andare negli Stati Uniti

A causa dell’immensa estensione del paese il clima degli Stati Uniti d’America è molto vario, si passa dal clima tropicale della Florida e delle isole Hawaii, fino ad arrivare al clima polare di parte dell’Alaska.

Tra questi estremi climatici si trovano altri tipi di climi molto diversi, la costa che si affaccia sull’oceano Pacifico presenta un clima oceanico, con scarse differenze nelle temperature stagionali e piogge invernali, procedendo verso sud, lungo la costa pacifica, il clima si fa via via più mite assomigliando molto al clima mediterraneo, ciò accade lungo la costa della California a sud di San Francisco e fino al confine con il Messico.

L’area della Sierra Nevada e delle Montagne Rocciose, ad altezze oltre i 2.000/2.500 metri, presenta un clima di tipo alpino, mentre alle quote più basse, sotto i 2000 metri, il clima è semi-desertico con scarse piogge e grandi variazioni nelle temperature tra il giorno e la notte e tra le varie stagioni.

Anche le aree delle Grandi Pianure ad oriente delle Montagne Rocciose presentano un clima semi-desertico con inverni secchi e freddi ed estati calde. Le aree a sud che si affacciano lungo il golfo del Messico hanno un clima subtropicale umido, con piogge abbondanti e limitate variazioni stagionali nelle temperature.

Cascate del Niagara, New York - Ontario, Stati Uniti - Canada. Author ilkerender. Licensed under the Creative Commons Attribution

Cascate del Niagara, New York – Ontario, Stati Uniti – Canada. Author ilkerender

Mentre le regioni a nord verso i Grandi Laghi hanno un clima umido continentale con forti escursioni termiche stagionali, piogge ben distribuite durante l’anno, ma più marcate in estate, e abbondanti nevicate invernali. Le aree costiere lungo l’oceano Atlantico hanno clima oceanico, in genere con estati calde ed inverni freddi e precipitazioni ben distribuite durante tutto l’anno.

QUANDO ANDARE NEGLI STATI UNITI

Per linee generali i periodi migliori per visitare gli Stati Uniti sono i mesi primaverili/estivi tra maggio e settembre, ma per esempio in Florida e negli stati lungo il golfo del Messico, sono proprio i mesi estivi i più piovosi e quelli in cui sono possibili gli uragani.

Clima dell’Alaska.

Clima dell’Arizona.

Clima della California.

Clima della Florida.

Clima delle Isole Hawaii.

Clima di New York.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi