Home / Africa / Mauritius / Rodrigues: un piccolo pezzo di paradiso nell’Oceano Indiano
Anse Ally, Rodrigues. Autore B. Navez. Licensed under the Creative Commons Attribution
Anse Ally, Rodrigues. Autore B. Navez

Rodrigues: un piccolo pezzo di paradiso nell’Oceano Indiano

L’isola di Rodrigues è una piccola isola dell’Oceano Indiano che si trova a circa 560 km ad est dell’isola di Mauritius. L’isola appartiene politicamente alla repubblica di Mauritius e si estende su poco più di 100 kmq di superficie. L’isola fa parte dell’arcipelago delle isole Mascarene, assieme a Mauritius e Reunion è una delle tre isole principali dell’arcipelago, ed è la più settentrionale e più isolata. Rodrigues fu scoperta da navigatori portoghesi all’inizio del XVI secolo.

Rodrigues è abitata da poco più di 40.000 abitanti. La maggior parte degli abitanti sono creoli di origine mista africana e francese. La religione praticata è quella cattolica, mentre la lingua parlata è il creolo francese. Port Mathurin, situato lungo la costa settentrionale è il centro abitato principale. L’economia dell’isola è basata sull’agricoltura, la pastorizia, la pesca e l’artigianato. Un aeroporto è in funzione nella parte sud-occidentale dell’isola vicino al villaggio di Plaine Corail (Sir Gaëtan Duval Airport), l’aeroporto ha voli per Mauritius (un ora e mezzo di volo) e per la Reunion.

Anse Ally, Rodrigues. Autore WT. Licensed under the Creative Commons Attribution

Anse Ally, Rodrigues. Autore WT

L’isola ha un territorio aspro di origine vulcanica ed è circondata dalla barriera corallina. L’interno dell’isola è formato da basse colline, la sua più alta montagna è il Mont Limon che raggiunge i 398 metri d’altezza e si trova nel centro dell’isola. I rilievi montuosi dell’isola sono organizzati attorno a una cresta centrale da cui si irradiano burroni scoscesi. La parte sud-occidentale dell’isola è dominata da una pianura carsica formata da arenarie di origine corallina. In questa zona si trovano numerose grotte, tra cui la Caverne Patate, la Caverne Tamarin e la Grande Caverne.

Selvaggia e incontaminata Rodrigues è circondata da una bella laguna. Le coste di Rodrigues sono costellate anche da alcune piccole isole. Il turismo è poco sviluppato, ma l’isola è uno dei paradisi subacquei dell’Oceano Indiano. Nelle acque della sua laguna si fanno incontri con tartarughe, carangidi, aragoste, squali e pesci di barriera. Le spiagge si trovano lungo la costa orientale dell’isola e nelle isole sabbiose della laguna.

Île Hermitage, Rodrigues. Autore Ashwin CM. Licensed under the Creative Commons Attribution

Île Hermitage, Rodrigues. Autore Ashwin CM

Nella parte ovest dell’isola si trova la riserva François Leguat dove si cerca di ripristinare l’originale ecosistema di Rodrigues, qui sono state reintrodotte le tartarughe giganti che una volta popolavano l’isola. Nelle riserva si trovano anche alcune grotte con belle stalattiti e stalagmiti, tra cui la famosa Grande Caverne, la Caverne Bambara e la Caverne de la Vierge.

Generici Image Banner 300 x 250
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi