Home / Asia / Maldive / Maldive attrazioni turistiche: cosa vedere alle Maldive
Giraavaru, Maldive. Autore Frédéric Ducarme. Licensed under the Creative Commons Attribution
Giraavaru, Maldive. Autore Frédéric Ducarme

Maldive attrazioni turistiche: cosa vedere alle Maldive

Isole disperse nell’oceano Indiano formate da un doppio cordone di oltre mille isole coralline, le Maldive sono un luogo adatto per coloro che amano il mare in tutte le sue forme. Questo arcipelago dell’Oceano indiano viene considerato il paradiso dei subacquei.

Il punto d’ingresso per le Maldive è l’aeroporto di Malé (Ibrahim Nasir International Airport), la capitale dell’arcipelago. Generalmente i turisti vengono direttamente prelevati all’aeroporto e trasportati via mare o con piccoli aerei idrovolanti all’isola scelta per le loro vacanze.

Di solito gli hotel delle Maldive sono strutture di lusso, adatte ad una clientela esclusiva, spesso composta da coppie in viaggio di nozze. Molte strutture turistiche, che solitamente occupano per intero un isolotto di sabbia, sono dedicate ad una clientela esclusivamente adulta. Ma negli ultimi anni sono sorte anche strutture dedicate anche a coloro che viaggiano con i bambini.

Se avete tempo e voglia potete comunque fare una visita alla capitale dell’arcipelago, Malé, una città caotica ricca di edifici e traffico. Tra le cose da visitare a Malé ci sono il porto, il mercato del pesce e il mercato di frutta e verdura.

Bolifushi, Maldive. Autore Giorgio Montersino. Licensed under the Creative Commons Attribution

Bolifushi, Maldive. Autore Giorgio Montersino

Altro mezzo molto bello da utilizzare per la visita dell’arcipelago sono le crociere in catamarano o in motoscafo. Con queste crociere è possibile visitare anche le parti più sperdute delle Maldive e assaporare ogni aspetto delle isole. Sarà possibile visitare un isola di pescatori, osservare le loro attività come la preghiera, la pesca, la costruzione e la riparazione di barche. Sbarcare in una striscia di sabbia bianca deserta circondata dagli spettacolari colori dell’acqua dell’oceano vi permetterà di ammirare e capire perché le Maldive sono famose nel mondo per la loro bellezza sottomarina.

Potete immergervi nei luoghi più belli di questi atolli lontano dalle talvolta affollate isole turistiche. Tra le opportunità che i subacquei potranno avere durante le loro immersioni ci saranno le visite di relitti subacquei, l’osservazione dei pesci di barriera, tartarughe, squali, tonni, pesci napoleone, tridacne, anemoni e aquile di mare.

Solitamente le zone più belle per le immersioni sono le “pass”: dei canali che mettono in comunicazione le acque dell’oceano con le acque dell’atollo e dove si trovano grandi concentrazioni di pesci di grandi dimensioni.

Anche coloro che non sono subacquei possono ammirare le bellezze del mare delle Maldive facendo snorkeling. Le barriere coralline in acque basse sono ricche di vita: pesci farfalla, pesci chirurgo, pesci angelo, seppie, coralli e tanti altri coloratissimi pesci di barriera.

Generici Image Banner 300 x 250
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi