Home / Europa / Islanda / Islanda come arrivare. Voli Italia – Islanda
Cascata Selijalandfoss, Islanda. Autore Litman. No Copyright
Cascata Selijalandfoss, Islanda. Autore Litman

Islanda come arrivare. Voli Italia – Islanda

AEROPORTI E VOLI PER L’ISLANDA

A causa della lontananza dell’isola dalle principali rotte marittime, sempre maggior sviluppo hanno i servizi aerei. Il principale aeroporto dell’Islanda è quello internazionale di Keflavík, che si trova a circa 50 km da Reykjavik. L’Islanda è collegata con le più importanti capitale europee e con alcune destinazioni degli Stati Uniti. I tempi di volo dall’Islanda all’Europa variano tra le due e le quattro ore. I voli interni e quelli per la Groenlandia e le Isole Faroe partono dall’aeroporto di Reykjavík e sono gestiti da Air Iceland.

VOLI ITALIA – ISLANDA

Sono due le compagnie aeree che hanno voli diretti tra l’Italia e il Reykjavík-Keflavík International Airport (KEF):

– WOW Air (Milano-Malpensa (volo stagionale estivo)). La WOW Air è una compagnia low cost islandese.

– Icelandair (Milano-Malpensa (volo stagionale estivo)).

Parco nazionale di Dingvellir, Islanda. Autore Litman. No Copyright

Parco nazionale di Dingvellir, Islanda. Autore Litman

Le due compagnie sopra citate  hanno voli più frequenti in partenza dagli aeroporti di Amsterdam, Londra Heathrow, Copenhagen, Parigi-Charles de Gaulle, e Glasgow (Icelandair); Londra Gatwick, Copenhagen e Berlino (Iceland Express), tutti aeroporti con numerosi voli dall’Italia e da dove è possibile prendere il volo diretto per l’Islanda.

TRAGHETTI PER L’ISLANDA

Trasporto Internazionale: L’Islanda tramite il porto di Seyðisfjörður – situato lungo la costa orientale dell’isola – è collegata da traghetti con la Danimarca (Hirtshals) e le isole Faeroer (Tórshavn), tale collegamento è gestito dalla compagnia di traghetti Smyril Line.

Trasporto Interno: Ci sono traghetti che collegano l’isola principale con le piccole isole abitate di Heimaey, situata lungo la costa meridionale, e quelle di Hrísey e Grímsey, situate lungo la costa settentrionale.

BUS E AUTO IN ISLANDA

L’Islanda ha una discreta rete di collegamenti di autobus che unisce i maggiori centri abitati dell’isola con la capitale Reykjavìk.

Il paese dispone di circa 5.000 km di strade asfaltate e altrettanti chilometri di strade sterrate, l’auto a noleggio è il mezzo migliore per visitare l’isola.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi