Home / Asia / Iraq / Iraq: l’antica Mesopotamia
Meshed Ali, Najaf, Iraq. Author US Navy K Abrahamson. No Copyright
Meshed Ali, Najaf, Iraq. Author US Navy K Abrahamson

Iraq: l’antica Mesopotamia

L’Iraq (Al-Jumhoorīyah al-‘Irāqīyah) è una repubblica parlamentare del Medio Oriente con capitale Baghdad, il paese confina a nord con la Turchia, a est con l’Iran, a sud-est con il Kuwait, a sud-ovest con l’Arabia Saudita, a ovest con la Giordania e la Siria, infine per un breve tratto a sud-est è bagnato dal golfo Persico.

Amministrativamente l’Iraq è suddiviso in 18 governatorati (Baghdād, Salāh ad-Dīn, Diyālā, Wāsit, Maysān, Al-Basrah, Dhī Qār, Al-Muthannā, Al-Qādisiyyah, Bābil, Al-Karbalā’, An-Najaf, Al-Anbar, Nīnawā, Dahūk, Arbīl, Kirkuk (o At-Ta’mim), As-Sulaymāniyyah), tre dei quali (Dahūk, Arbīl, As-Sulaymāniyyah) formano una regione autonoma curda (Kurdistan iracheno).

Baghdad è la capitale e la principale città del paese, altre città importanti sono Bassora, Mosul, Kirkuk, Nasiriya. Una buona parte del territorio iracheno è formato da un vasto tavolato desertico, facente parte dei deserti Siriaco e del Nafud, che s’estende a ovest e a sud del corso dell’Eufrate. L’area centrale e più densamente abitata del territorio iracheno corrisponde alla Mesopotamia, la fertile regione compresa tra il Tigri e l’Eufrate.

Mappa dell'Iraq

Mappa dell’Iraq

I due fiumi nascono dall’altopiano armeno in Turchia e attraversano il paese da nord-ovest a sud-est, fino a confluire, nel sud del paese, formando lo Shatt-al-Arab, che sfocia nel Golfo Persico. L’Eufrate (2.780 km di lunghezza, 765.000 kmq di bacino) è il più lungo dei due fiumi, ma la sua portata media è inferiore a quella del Tigri (1.900 km di lunghezza, 375.000 kmq di bacino). La sezione nord-orientale dell’Iraq, il Kurdistan, lungo i confini con Iran e Turchia è caratterizzata dalla presenza della catena dei Monti Zagros, che ospita la montagna più alta del paese, il Cheekha Dar (3.611 metri).

L’economia irachena è stata messa in ginocchio dai recenti fatti bellici. Il paese è ricco di giacimenti di petrolio e gas naturale, importante l’agricoltura (orzo, frumento, riso, datteri, frutta, tabacco, cotone, sesamo). Tra le industrie i settori più sviluppati sono quello tessile, chimico, petrolchimico e della trasformazione dei prodotti agricoli.

  • Superficie: 438.317 kmq. (Arativo 13%, Prati e Pascoli 9%, Foreste e Boschi 1%, Incolto e Improduttivo 77%)
  • Popolazione: 27.500.000 (agg. 2007) (Arabi 74%, Curdi 20%, Assiri, Turchi).
  • Capitale: Baghdad.
  • Lingue: Le lingue ufficiali sono l’Arabo e il Curdo.
  • Religione: Musulmana 97% (Sciita 65%, Sunnita 32%), Cristiana 3%.
  • Moneta: Dinaro Iracheno (IQD)
  • Fuso orario: +2 ore rispetto all’Italia. UTC +3 ore (Estate UTC +4 ore).
Generici Image Banner 300 x 250
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi