Home / America del Nord / Stati Uniti / Arizona / Deserti fioriti: uno spettacolo della natura
Namaqualand, Sudafrica. Autore e Copyright Marco Ramerini.
Namaqualand, Sudafrica. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Deserti fioriti: uno spettacolo della natura

I deserti sono aree inospitali della terra caratterizzate da una grande aridità. In queste regioni si hanno pochissime precipitazioni e le forme di vita, sia animali che vegetali, devono affrontare condizioni tra le più ostili del pianeta. Nei deserti la mancanza di vegetazione espone la superficie non protetta del terreno ai processi di denudazione.

I deserti sono presenti in ogni continente, circa un terzo della superficie terrestre è caratterizzata da un clima arido o semi-arido. I deserti si trovano generalmente a cavallo dei tropici, ma essi comprendono anche gran parte delle regioni polari, Artide e Antartide, dove generalmente si hanno poche precipitazioni. Nel caso delle regioni polari tali aree sono chiamate “deserti polari” o “deserti freddi”.

Secondo la classificazione attuale vengono definiti deserti le aree della Terra dove si hanno precipitazioni inferiori a 250 mm ogni anno. Sono invece definite semi-desertiche le regioni che ricevono tra 250 e 500 mm di precipitazioni all’anno, in questo caso se il terreno è rivestito da erba viene definito steppa.

Namaqualand, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini

Namaqualand, Sudafrica. Author Marco Ramerini

Anche nei deserti più aridi però talvolta può piovere e quando ciò avviene si possono avere dei fenomeni davvero spettacolari. In alcune aree desertiche della Terra quando si hanno piogge relativamente abbondanti si possono verificare fioriture spettacolari. La fioritura si verifica quando il livello insolito di precipitazioni raggiunge i semi e bulbi che sono stati per anni in uno stato latente o dormiente e li fa germinare e fiorire nei giorni successivi.

Nel Deserto di Atacama in Cile, che di solito riceve annualmente tra i 10 mm e i 50 mm di pioggia, la fioritura di una grande varietà di fiori può avvenire nei mesi tra settembre e novembre negli anni in cui le precipitazioni sono insolitamente alte. La zona interessata da questo fenomeno è quella situata nella parte meridionale del Deserto di Atacama tra le cittadine cilene di Vallenar e di Copiapò. Il parco nazionale Llanos de Challe è uno dei luoghi migliori per contemplare il fenomeno naturale del “desierto florido” (deserto fiorito).

In Nord America sono famose le fioriture che avvengono nell’Anza-Borrego Desert State Park, situato non lontano da San Diego in California. Qui se durante l’inverno ci sono piogge abbondanti a cui fanno seguito piogge all’inizio della primavera che periodicamente bagnano il terreno in modo che non si asciughi mai completamente si possono avere fioriture davvero spettacolari. I mesi migliori sono di solito quelli tra inizio marzo e metà aprile. Anche altre aree desertiche degli Stati Uniti e del Messico possono avere episodi di spettacolari fioriture, tra questi il deserto del Sonora, tra Messico e Stati Uniti, dove i fiori sono mischiati agli spettacolari cactus saguaro, e poi i deserti dell’Arizona e dello Utah.

Altro continente desertico che gode di belle fioriture è l’Australia. Nelle zone desertiche del Western Australia le fioriture si possono osservare in varie aree per esempio nella zona del parco nazionale del Karijini e in quella dei Kennedy Range, nell’entroterra di Carnarvon. Il periodo migliore per osservare le fioriture nei deserti australiani è solitamente da fine luglio a metà novembre. Anche le aree desertiche dell’Australia Meridionale presentano talvolta intense fioriture. Anche in Asia si verificano fioriture nel deserto della Giudea in Israele e nel deserto del Gobi al confine tra Cina e Mongolia.

In Sudafrica il brullo e deserto terreno a sud del confine con la Namibia, il Namaqualand, presenta alcuni dei paesaggi naturali più spettacolari del pianeta. Le fioriture più spettacolari dipendono dalle piogge, ma solitamente esse raggiungono l’apice nel mese di agosto. L’area più famosa per le fioriture è il parco nazionale del Namaqua, ma tutta la zona attorno alla cittadina di Springbok è teatro di spettacolari fioriture. Anche il parco nazionale della West Coast, poco a nord-ovest di Città del Capo, e la selvaggia area del Cederberg attorno alla cittadina di Clanwilliam hanno intense fioriture.

Generici Image Banner 300 x 250
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi