Home / America del Sud / Cile / Clima dell’isola di Chiloé: quando andare a Chiloé
Muelle de las álmas, Animas de Cucao, Punta Pirulil, Parque Tepuhueico, Cile. Autore Alex Valencia Romero. No Copyright
Muelle de las álmas, Animas de Cucao, Punta Pirulil, Parque Tepuhueico, Cile. Autore Alex Valencia Romero

Clima dell’isola di Chiloé: quando andare a Chiloé

L’isola di Chiloé si trova nella zona a clima temperato oceanico del Cile. Questa regione cilena è caratterizzata da un clima fresco, umido e piovoso per gran parte dell’anno. Le temperature non subiscono grandi variazioni giornaliere e stagionali. Nella cittadina di Ancud le temperature medie giornaliere variano tra i 15°C di gennaio (mese più caldo) e i 7,5°C di luglio (mese più freddo). Le temperature medie massime raggiungono i 17,8°C in gennaio e febbraio e si abbassano fino ai 9,4°C in luglio. Le temperature medie minime raggiungono i 10,9°C in gennaio e si abbassano fino a 5,2°C in luglio.

Il lato occidentale dell’isola, quello rivolto verso l’oceano Pacifico, è più piovoso e selvaggio. In questa area dell’isola ci sono belle foreste pluviali ed i centri abitati sono scarsi. In questa zona le precipitazioni superano anche i 3.000 mm all’anno. Nella città di Ancud che si trova all’estremo nord lungo la costa occidentale le precipitazioni medie annue fanno segnare valori di 2.540 mm.

La costa orientale dell’isola, quella rivolta verso i golfi di Ancud e Corcovado, situata sul lato rivolto verso la costa interna del Cile, è più calda e secca. Per esempio nella cittadina di Castro, situata lungo la costa orientale di Chiloé, le precipitazioni medie annue raggiungono valori di 1.830 mm.

Palafitos, Castro, Chiloé, Cile. Autore Christian Córdova. Licensed under the Creative Commons Attribution

Palafitos, Castro, Chiloé, Cile. Autore Christian Córdova

In linea di massima a parte la differenza di precipitazioni in base alla posizione rispetto all’oceano e alle montagne costiere, le piogge sono una costante nel clima dell’isola di Chiloé. Le precipitazioni più cospicue si hanno comunque nei mesi autunnali e invernali, tra maggio e agosto, quando ad Ancud si registrano medie mensili che variano tra i 360 mm (giugno) e i 270 mm (agosto), con medie di 20-21 giorni di pioggia mensili. I mesi più secchi sono quelli estivi, tra dicembre e marzo, quando si hanno precipitazioni medie mensili variabili tra i 107 mm (febbraio) e i 130 mm (marzo e dicembre). Nei mesi più secchi i giorni di pioggia sono in media tra gli 11 e i 14 al mese. La città di Ancud ha una media annua di 200 giorni di pioggia.

L’acqua del mare attorno all’isola di Chiloé è fredda durante tutto l’anno, essa varia tra i 10,4°C del mese di agosto e i 14,5°C del mese di gennaio.

QUANDO ANDARE ALL’ISOLA DI CHILOÉ

Il periodo migliore per un viaggio all’isola cilena di Chiloé è quello dei mesi estivi, tra dicembre e marzo. In questo periodo le temperature raggiungono i valori più elevati, che restano comunque sempre molto miti. In questo periodo le precipitazioni sono invece nel loro periodo di minimo. Si tratta infatti della stagione relativamente secca anche se mediamente ci sono comunque tra gli 11 e i 14 giorni di pioggia al mese anche in questo periodo.

ISOLA DI CHILOÉ TABELLE CLIMATICHE

ANCUD – ISOLA DI CHILOÉ (2 mslm)
Mese Temp. Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Precip. (mm) Giorni di pioggia
Gennaio 10,9 17,8  124  14
Febbraio 10,3 17,8  107  11
Marzo 9,6 16,5  129  13
Aprile 8,2 13,8  195  16
Maggio 7,2 11,6  354  20
Giugno 5,6 9,8  361  21
Luglio 5,2 9,4  326  20
Agosto 5,4 10,0  271  20
Settembre 6,1 11,3  221  19
Ottobre 7,0 13,0  172  16
Novembre 8,6 14,8  146  16
Dicembre 10,0 16,5  128  14
ANNO 7,8 13,5 2539  200

ISOLA DI CHILOÉ TEMPERATURA ACQUA DEL MARE

ANCUD – ISOLA DI CHILOÉ
Mese Temperatura Acqua del Mare °C
Gennaio 14,5
Febbraio 14,4
Marzo 13,8
Aprile 12,7
Maggio 11,7
Giugno 11,1
Luglio 10,5
Agosto 10,4
Settembre 10,5
Ottobre 11,1
Novembre 12,5
Dicembre 13,7
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi