Home / America del Nord / Messico / Città del Messico clima: quando andare a Città del Messico
Cattedrale, Città del Messico, Messico. Author Anagoria. Licensed under the Creative Commons Attribution
Cattedrale, Città del Messico, Messico. Author Anagoria

Città del Messico clima: quando andare a Città del Messico

Città del Messico si trova su un altopiano a circa 2.250 metri d’altezza nella cosiddetta fascia vulcanica trasversale messicana (Eje Volcánico Transversal). Ciò fa si che Città del Messico faccia parte della zona climatica delle Tierras Frias, cioè quelle regioni del Messico situate ad altitudini comprese tra i 1.600 e i 2.800 metri.

Il clima di Città del Messico è perciò  il clima  sub-tropicale di altopiano caratterizzato da un unica stagione delle piogge, da temperature medie massime miti e temperature medie minime fresche. La posizione della città – incassata tra le montagne – fa si che le piogge non siano troppo abbondanti: Città del Messico riceve mediamente tra i 750 e gli 850 mm di pioggia all’anno.

Le piogge sono concentrate in gran parte nei mesi tra giugno e settembre, mentre tra novembre ed aprile piove molto raramente. I mesi più piovosi sono quelli di luglio e agosto. Città del Messico ha una media di 124 giorni di pioggia all’anno. Durante la stagione delle piogge – tra giugno e settembre – si hanno tra i 18 e i 23 giorni di pioggia al mese, mentre nella stagione secca – tra novembre e marzo – si hanno solo 2 o 4 giorni di pioggia al mese. La percentuale media annuale di umidità è del 62%, ma varia notevolmente a secondo dei mesi: il mese più umido è ottobre con il 78% di umidità, mentre il più secco è marzo con il 45% di umidità. La neve è un evento rarissimo mentre la grandine è frequente durante la stagione delle piogge, Città del Messico ha in media 9 giorni di grandine all’anno.

Il Lago de Chapultepec e le Torres Genelas de Polanco, Città del Messico, Messico. Author Kenrou II. Licensed under the Creative Commons Attribution

Il Lago de Chapultepec e le Torres Genelas de Polanco, Città del Messico, Messico. Author Kenrou II

Le temperature sono per gran parte dell’anno miti, la temperatura media annua è di 17,5°C. I mesi più caldi sono quelli che precedono l’inizio della stagione della piogge: in aprile e maggio le temperature medie massime superano i 26°C. Le temperature medie minime raggiungono i valori più alti in giugno con 13,5°C.

Nei mesi più freddi – cioè in dicembre e gennaio – le temperature medie massime non scendono al di sotto dei 21°C, mentre le temperature medie minime toccano il minimo in gennaio con 7,4°C. In inverno le temperature minime molto raramente scendono sotto lo zero. Grazie alla lunga stagione secca e all’ottimo clima le ore di sole a Città del Messico sono 2.555 all’anno.

QUANDO ANDARE A CITTÀ DEL MESSICO

Grazie al clima mite la visita di Città del Messico può essere effettuata in ogni periodo dell’anno. Sarebbe preferibile evitare la stagione delle piogge – quindi i mesi tra giugno e settembre – per l’alta umidità e le forti precipitazioni. La stagione ideale per un viaggio a Città del Messico è la stagione secca che va da novembre ad aprile, è questo il miglior periodo per una visita degli altopiani messicani.

 

CITTÀ DEL MESSICO TABELLE CLIMATICHE

CITTÀ DEL MESSICO (Tacubaya) (2308 metri)
Mese Temp. min. media (°C) Temp. mas. media (°C) Precip. (mm) Giorni di pioggia
Gennaio 7,4 21,7 7,6  2,2
Febbraio 8,5 23,4 7,0  2,5
Marzo 10,4 25,7 8,9  4,1
Aprile 12,3 26,8 22,5  6,8
Maggio 13,2 26,8 66,5  12,9
Giugno 13,5 25,3 140,0  18,7
Luglio 12,5 23,8 189,5  23,2
Agosto 12,7 23,9 171,2  20,9
Settembre 12,7 23,3 139,8  18,2
Ottobre 11,2 22,9 72,4  9,6
Novembre 9,7 22,9 12,6  3,8
Dicembre 8,1 21,9 8,2  2,0
ANNO 11,0 24,0 846,1  124,8

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi