Home / Oceania / Australia / Australia Occidentale: spiagge, canyon, deserti e barriere coralline
Kalbarri National Park, Australia Occidentale, Australia. Author Bjørn Christian Tørrissen. Licensed under the Creative Commons Attribution.
Kalbarri National Park, Australia Occidentale, Australia. Author Bjørn Christian Tørrissen

Australia Occidentale: spiagge, canyon, deserti e barriere coralline

L’Australia Occidentale (Western Australia) è lo stato più grande dell’Australia, ha una superficie di 2.645.615 kmq e una popolazione di 2.400.000 (2012) di abitanti, la maggior parte degli abitanti dell’Australia Occidentale vive nella capitale, Perth (1.800.000 abitanti), nell’angolo sud-occidentale dello stato.

Lo stato confina a nord-est con il Territorio del Nord (Northern Territory), e a sud-est con il South Australia (Australia Meridionale), la sua costa è bagnata dall’oceano Indiano, e si estende per oltre 20.000 km, dalla Grande Baia Australiana (Great Australian Bight), a sud, al mare di Timor, a nord.

L’Australia Occidentale ha una varia e interessante geografia, la maggior parte del territorio è desertico e pianeggiante, il suo interno è formato da alcuni dei più grandi deserti australiani, tra questi a nord è il Gran Deserto Sabbioso (Great Sandy Desert), al centro si trova il Deserto Gibson (Gibson Desert), a sud-est è il Gran Deserto Vittoria (Great Victoria Desert) e la Nullarbor Plain.

Purnululu NP, Australia Occidentale, Australia. Author Bäras. Licensed under the Creative Commons Attribution

Purnululu NP, Australia Occidentale, Australia. Author Bäras

L’area più densamente abitata del Western Australia è la costa sud-occidentale dove si trovano le città di Perth e di Albany. A sud-ovest, lungo la costa, si trovano le basse colline del Darling Range, che circondano Perth, e ancora più a sud, vicino ad Albany, sono le Stirling Range che raggiungono i 1.000 metri d’altezza.

Nell’area centrale dello stato, nella regione del Pilbara, si trovano le montagne dell’Hamersley Range dov’è la montagna più alta del Western Australia, il Mount Meharry (1.249 metri). All’estremo nord del Western Australia si trova il selvaggio Kimberley Plateau, un altopiano roccioso che non supera i mille metri d’altezza.

La zona migliore per l’agricoltura è il sud-ovest dello stato, in questa zona si coltivano una larga serie di prodotti agricoli e viene intensamente praticato l’allevamento. La maggior parte dei grandi allevamenti di bestiame dell’Australia si trovano in questo stato. Nell’Australia Occidentale sono prodotti anche vino, latte e formaggio. Il nord-ovest dell’Australia Occidentale è invece una zona desertica, ma ricca di miniere, qui sono alcuni dei più grandi giacimenti di ferro del mondo. Ci sono anche le miniere di diamanti e oro, e al largo della costa ci sono enormi giacimenti di petrolio e gas naturale.

L’Australia Occidentale è lontana dal resto del paese, ma la sua capitale, Perth, è riconosciuta come la più bella città dell’Australia. I turisti possono visitare degli splendidi paesaggi naturali come quelli delle gole del Karijini nel Karijini National Park o alcune belle zone costiere come quelle presenti lungo il Ningaloo Reef e nella zona di Broome. Lo stato dell’Australia Occidentale ha tre siti inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO: Purnululu National Park, Ningaloo Coast e Shark Bay.

Il clima dell’Australia Occidentale.

Generici Image Banner 300 x 250
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi